la nostra politica ambientale

MISUMI considère la protection de l'environnement comme l'une des principales missions de la gestion d'une entreprise.  Notre perception de la protection de l'environnement se traduit dans notre politique environnementale.  Dans le cadre de nos opérations et processus quotidiens, nous tenons à contribuer à la réduction de l'impact de nos activités sur l'environnement et à la préservation des ressources pour les générations futures.   Nous nous engageons à intégrer nos directives environnementales dans nos processus quotidiens.  Afin de pouvoir mettre en œuvre notre politique environnementale et nous améliorer continuellement, nous avons mis en place un système de management environnemental, certifié selon la norme ISO 14.001:2015 et contrôlé chaque année par des auditeurs indépendants.

Obiettivo ambientale della prevenzione dei rifiuti: rinuncia alla plastica e riutilizzo degli imballaggi

Il nostro obiettivo consiste nel contribuire alla prevenzione degli sprechi ed evitare l'impiego di risorse non necessarie. Per raggiungere tale obiettivo abbiamo analizzato la nostra gestione degli imballaggi e identificato un enorme potenziale di ottimizzazione.

  1. Per la spedizione sicura dei nostri prodotti, oltre a un imballaggio esterno stabile, è indispensabile materiale di riempimento di alta qualità. Il materiale di riempimento utilizzato finora è costituito principalmente da cuscini ad aria in PET e fiocchi di polistirolo. Dal 2018, quando il peso e la natura della spedizione lo consentono, come materiale di riempimento alternativo utilizziamo una carta speciale. Utilizzando tale materiale di riempimento già nel 2018 è stato possibile ridurre significativamente il numero di cuscini ad aria in PET e i fiocchi di polistirolo impiegati. Incoraggiati dalle esperienze positive e dall'ottimo feedback dei nostri clienti, attualmente utilizziamo materiale di riempimento alternativo di due qualità diverse: carta più sottile per le spedizioni da leggere a medie e carta di spessore maggiore per le spedizioni più pesanti. Pertanto possiamo completamente fare a meno dei materiali di riempimento in plas-tica e polistirolo. Per le spedizioni molto pesanti i cuscini ad aria devono continuare ad essere utilizzati, ma vengono reimpiegati quelli delle merci in entrata. Dal mese di aprile del 2019 non è stato più necessario acquistare i cuscini ad aria, mentre il materiale di riempimento in polistirolo è stato eliminato già alla fine del 2018.
  2. Gran parte dei prodotti arrivano preconfezionati dall'Estremo Oriente, tuttavia nel nostro magazzino quest'ultimi vengono estratti dalla loro confezione originale e riconfezionati per il cliente. L'imballaggio originale viene conservato e riutilizzato nella misura consentita dalle sue condizioni. Questo riduce significativamente la quantità di cartone necessaria.
  3. Nel 2018 è stato avviato un progetto pilota per la spedizione delle merci a un cliente operante nel settore dell'industria automobilistica tramite i cosiddetti piccoli vettori. In tal caso si tratta di imballaggi riutilizzabili, che vengono restituiti al fornitore dal cliente e riempiti di nuovo. Nel frattempo siamo stati in grado di acquisire 3 importanti clienti che hanno optato per questa forma di spedizione sostenibile.

Obiettivo ambientale dell'efficienza energetica: uso responsabile dell'energia nelle nostre sedi

Il nostro obiettivo consiste nell'impiego più efficiente ed economico possibile dell'energia. Spostando le nostre sedi in un moderno centro logistico e in uffici ad alta efficienza energetica, abbiamo già posto una base importante per il raggiungimento di tale obiettivo nel 2017 e 2018. Per entrambe le sedi abbiamo sviluppato un programma finalizzato all'adozione di misure idonee a garantire un uso responsabile dell'energia.

Moderna tecnologia di riscaldamento del nostro centro logistico

  1. I radiatori a gas con filtro sono caratterizzati da un'elevata percentuale di calore di riscaldamento effettivamente utilizzato con perdite di gas di scarico sostenibili. Per i padiglioni abbiamo scelto questa tecnologia di riscaldamento ad alta efficienza energetica. La tecnologia silenziosa e senza l'impiego di ventole crea anche un ambiente di lavoro più piacevole per i dipendenti.
  2. La consegna della merce avviene tramite porte a rulli. L'arrivo periodico dei veicoli di consegna sottrae inutilmente calore con l'apertura di queste ultime. Pertanto tali porte sono state integrate all'inizio del 2019 con modelli ad alta velocità che riducono la durata dell'apertura durante l'entrata e l'uscita dei veicoli. Di conseguenza, fuoriesce meno calore.

Rilevamento preciso dei consumi di elettricità del nostro centro logistico

  1. La base di un'efficiente gestione energetica è rappresentata dal rilevamento preciso dei consumi di ogni area. Attualmente i consumi possono essere misurati solo in maniera approssimativa. Attraverso misure tecniche entro l'inizio del 2020 saremo in grado di registrare i consumi di aree più piccole (es.: depositi di componenti, sistemi di stoccaggio con navette, aree adibite ad uffici) e adottare provvedimenti mirati.
  2. Presto sarà messo in funzione un sistema di compensazione. Pertanto la quota della cosiddetta corrente reattiva, che insorge senza un impiego reale quando si utilizza la corrente alternata, potrà essere ridotta. La con-seguenza sarà un notevole risparmio di elettricità non effettivamente utilizzata.
  3. Tutti gli uffici del magazzino sono stati muniti di rilevatori di movimento per lo spegnimento automatico delle luci. Le aree adibite ad uffici dovranno essere dotate progressivamente di tecnologia di illuminazione a LED.

Uffici ad alta efficienza energetica

  1. La struttura del nuovo edificio destinato agli uffici rilevato nel 2018 è già stata progettata per favorire il risparmio di energia. Tutte le sale sono dotate di tecnologia di illuminazione a LED e i rilevatori di movimento spengono auto-maticamente le luci in tutti gli uffici. L'aria condizionata e il riscaldamento si avvalgono della tecnologia passiva, che è molto efficiente dal punto di vista energetico e crea condizioni climatiche interne naturali.
  2. Dal punto di vista energetico la nostra tecnologia informatica viene utilizzata in modo più efficiente. Virtualizzando i server e utilizzando computer client a risparmio energetico abbiamo potuto ridurre significativamente il consumo di energia del nostro hardware. A medio termine, molti sistemi informatici verranno trasferiti su cloud, in questo modo potremo risparmiare ulteriore energia perché i sistemi necessari saranno alimentati esternamente.

Documenti da scaricare

Scarica la dichiarazione
MISUMI politica ambientale
Scarica la certificazione
ISO 14.001:2015 certificazione
Scarica l'informative RoHs e REACH
Dichiarazione di conformità del prodotto in relazione a RoHS, REACH e minerali di conflitto